Greenhouse fai da te: istruzioni passo-passo

Se decidi di costruire una serra, ti consigliamo di leggere le istruzioni fornite nel nostro articolo.

Selezioniamo un posto dove posizionare

La scelta della posizione dovrebbe essere presa tenendo conto del fatto che crescerà e maturerà piante culturali. Quindi, è meglio stare su un terreno pianeggiante, protetto dal vento e con una quantità di luce solare sufficiente.

L'installazione della struttura sul terreno con una pendenza causerà la sua distruzione.

Il fatto è che in inverno il carico di neve è distribuito in modo non uniforme, e per le medie latitudini è spesso pesante. Un luogo ombreggiato non è adatto per una serra, ad esempio vicino a alberi, edifici o recinti.

Per una sistemazione migliore della serra, spendi acqua ed elettricità. Per risparmiare su questo processo, individuare la serra non molto lontano da fonti di energia. Per coltivare le piante in inverno, è necessario costruire una struttura riscaldata. In questo caso, devi assicurarti che la neve non stia sulla copertina, perché altrimenti la luce del sole non penetrerà in essa.

Determina la forma e le dimensioni della serra

Le serre variano per dimensioni, forma e materiali utilizzati. Tuttavia, la differenza principale è il livello di temperatura, che mantengono. In generale, tali costruzioni possono essere suddivise in 2 tipi:

  1. Serra non riscaldata - non c'è riscaldamento al suo interno, a causa di ciò che il terreno congela in inverno. In primavera, il terreno viene riscaldato dalla luce solare e la serra aiuta a tenerlo caldo. Questo prolunga il periodo stagionale di crescita delle piante coltivate. Tali disegni sono solitamente usati per coltivare colture orticole e piantine di fiori.
  2. La serra riscaldata è progettata per piante che amano il calore. Possono mantenere una certa temperatura, che è più favorevole per la crescita di piante coltivate termofili.

Scegli la forma della serra:

  • Disegni con un tetto a capanna - questo è un tipo ordinario di serre con pareti verticali.
  • Attaccato al muro di un edificio con un tetto a capanna - offre una grande opportunità per la luce e l'aria.
  • Una serra con tetto spiovente è un'estensione del muro della casa. Per un migliore riscaldamento solare dovrebbe essere installato sul lato ovest o sud dell'edificio. Il muro della casa in questo caso svolge il ruolo di un elemento di potenza del telaio, grazie ad esso fornisce una protezione affidabile dai venti del nord.
  • Trapezoidale, con un tetto a capanna, è altamente resistente. È caldo e luminoso, a differenza della sua controparte con pareti verticali.
  • Il poligono fornisce un riscaldamento non uniforme dei lati della struttura. Per evitare problemi di surriscaldamento, è molto importante dotarlo di finestre o prese d'aria. È necessario per l'aerazione tempestiva.
  • La cupola è adattata ai venti rafficati, ma non è destinata alla coltivazione di colture alte.
  • Il tunnel è progettato per la coltivazione di ortaggi che crescono sul terreno e non in altezza. È più disponibile per la produzione indipendente.
  • Per tipo di arco ti permette di coltivare piante basse.
  • Mini serra adatta a coltivare un numero limitato di piante, oltre che comoda in presenza di un piccolo spazio per la semina.

Materiali per la costruzione del telaio e del coperchio

Ora sul mercato ha rappresentato un'abbondanza di variazioni di materiali per il montaggio del telaio. Ad esempio, il telaio in acciaio è verniciato a polvere. Questo è un materiale abbastanza durevole, tuttavia, è soggetto a corrosione, motivo per cui è di breve durata. È caratterizzato da un'elevata conduttività termica, ma in casi eccezionali questo effetto non è il benvenuto.

Il profilo galvanizzato ha un basso indicatore di forza, ma non arrugginisce. Per la sua fabbricazione utilizza un acciaio sottile e facilmente deformabile.

È molto resistente e non soggetto a corrosione, ovviamente a causa della zincatura. Inoltre, il telaio può essere realizzato con barre trattate antisettiche.

Se parliamo del rivestimento, ogni materiale progettato per questo ha sia vantaggi che svantaggi. Ad esempio, la pellicola a effetto serra è facile da sostituire. È anche economico, poco impegnativo per le condizioni d'uso. La sua forma può essere ad arco con pareti diritte o tradizionali, nella forma di un arco. Il film può essere lasciato in serra fino all'inverno, quindi non ti servirà più di 4 anni.

Il film serra ha un basso isolamento termico ed è instabile per danni meccanici.

Recentemente, la serra in policarbonato è diventata molto richiesta. Il policarbonato ha un'eccellente conducibilità termica e capacità di trasmissione della luce, durata. Il suo principale vantaggio è la facilità, così come la possibilità di funzionamento per circa dieci anni.

Se si preferisce il vetro o il vetro come rivestimento, la serra dovrebbe essere rafforzata dalle fattorie e anche da scaffalature interne. Il vetro ha la migliore diffusività luminosa, la durata del funzionamento e la capacità di trattenere il calore. Tuttavia, uno svantaggio significativo di questo rivestimento è il suo peso e fragilità.

Fare le basi

La fondazione dovrebbe promuovere la distribuzione uniforme del carico dell'intera struttura. La fondazione della struttura deve essere costruita esattamente in orizzontale, con possibilità di deflusso dell'acqua piovana. Per proteggere dalla corrosione e dalla decomposizione, installare uno strato di tenuta aggiuntivo tra il telaio e la fondazione. È importante che la base della serra fosse molto forte, perché altrimenti i muri potrebbero deformarsi e la fondazione stessa collasserebbe.

Prima di gettare le fondamenta, è necessario calcolare la profondità del congelamento del terreno. Scava una fossa speciale sotto la fondazione, che dovrebbe poi essere riempita di sabbia e pressata. L'altezza di questo riempimento non deve superare i 20 cm sotto la superficie del terreno. Una cassaforma dovrebbe essere fatta intorno alla trincea, che si alza a circa 20 cm dal suolo, adagiare il rinforzo del metallo nella cassaforma lungo il perimetro e quindi riempirlo di cemento. Tali semplici manipolazioni contribuiranno a realizzare una cintura rinforzata in cemento resistente sotto la serra.

Costruiamo il telaio e lo copriamo

La robusta struttura del telaio protegge il tuo raccolto dal vento e dai giorni di pioggia. Il tipo standard di serra di solito ha una dimensione di 6 × 3 m. Dopo aver sistemato e solidificato la base, puoi iniziare ad assemblare una cornice di legno. Rafforzare le pareti di supporto sulla fondazione. Quindi fissare le travi orizzontali lungo la parte superiore di ciascun supporto. Dal lato nord, installare una porta di 2 × 0,7 m.

Se hai scelto un film come rivestimento, dopo aver completato l'installazione del telaio, tensionalo. Utilizzare per questo scopo interi pezzi di rivestimento di film. Fissare il film con delle doghe di legno attaccate ai supporti.

Se si sceglie un profilo, di solito deve essere semplicemente distorto secondo uno schema predefinito nelle istruzioni. D'altra parte, è possibile utilizzare il profilo per dare vita alla propria struttura del frame.

Organizziamo l'aerazione

Il metodo di ventilazione a vortice è una serie di prese d'aria che si trovano sul tetto lungo l'intera serra. Un tale metodo aerazione più efficacemente la serra senza danneggiare le piante amanti del calore.

Con il metodo di aerazione, l'aria entra attraverso le porte che si trovano alla fine della struttura, ma questo può danneggiare le piante delicate che sono sensibili alle correnti d'aria.

Se la struttura è realizzata in modo tale da proteggere il terreno, viene prodotto un effetto serra quando esposto alla luce solare. A causa del rapido aumento, l'aria nella serra ristagna, causando la riproduzione di parassiti e malattie. Tuttavia, il microclima può essere regolato utilizzando un sistema di ventilazione che fornisce aria fresca.

Il funzionamento del sistema di ventilazione dovrebbe essere combinato con il lavoro dei dispositivi di riscaldamento e di ombreggiamento. Mettendo in onda una serra, contribuisci all'indurimento di entrambe le colture di frutta e verdura. Tali attività hanno un effetto benefico sulle piantine coltivate per la semina in pieno campo. 2 settimane prima di piantare le piantine dovrebbero essere ventilate in serra quasi tutto il giorno.

Per la conservazione del calore non dovrebbe consentire la penetrazione in raffiche di vento e correnti d'aria. Se il tuo edificio ha dimensioni ridotte, è sufficiente costruire solo 1 finestra su ciascun lato del tetto. In generale, per ogni 2 m di lunghezza dovrebbero esserci almeno 2 prese d'aria. Per accelerare lo scambio d'aria e il raffreddamento, è importante installare i finestrini laterali nel telaio, che si trovano leggermente sopra la superficie del terreno. Possono essere equipaggiati come blind o fatti nel solito modo. Ma questo tipo di scambio d'aria è inappropriato se si prevede di coltivare piante portate dai tropici nell'edificio. A causa delle forti correnti d'aria che si verificano nelle giornate ventose, i fiori tropicali possono soffrire.

Quindi, hai già acquisito una certa conoscenza, resta solo da applicarli nella vita! Naturalmente, tutto dipende dalla situazione finanziaria, vale a dire la scelta dei materiali per il telaio, la fondazione e il rivestimento. Tuttavia, più affidabile sarà la tua costruzione, più anni ti serviranno!

Serre di riscaldamento

Se hai costruito una struttura decente con una fondazione e l'hai ricoperta con vetro, vetro o policarbonato, hai organizzato una ventilazione dell'aria di alta qualità, quindi puoi occuparti del riscaldamento della serra. Questo ti permetterà di coltivare verdure, membri della famiglia amati, anche nella stagione invernale. Quindi, come puoi organizzare il riscaldamento? Oggi vedremo 3 modi, ovvero il riscaldamento a gas, legno e elettrico.

Se si desidera riscaldare l'edificio con il gas, è possibile eseguire il riscaldamento a vapore, ma il modo più semplice è utilizzare un convettore a gas. Tuttavia, prima di doversi occupare della presenza di gas nell'edificio. Queste unità sono dotate di termostati speciali, che elimina la necessità di regolare i bruciatori. Le particelle in fiamme verranno rimosse dalla serra in strada con l'aiuto di un nucleo di tubo coassiale.

Se la dimensione della serra è grande, è più appropriato utilizzare un riscaldamento ad aria della caldaia a gas. Qui, lo scambiatore di calore viene bruciato con una ventola speciale e l'aria calda viene diluita attorno al perimetro con manicotti in alluminio. La caldaia per il riscaldamento dell'aria per edifici di piccole dimensioni può essere riscaldata senza distribuzione di aria. Basta tenere presente che i tubi coassiali della caldaia con bruciatore chiuso e termoconvettore devono essere fatti passare attraverso una parete fatta di materiali non combustibili.

La fonte più economica di energia termica e rimane ancora il legno. La soluzione più semplice è una stufa, tuttavia, non è economica. Una soluzione più ragionevole è il Buleryan, che è un forno generatore di gas. Intorno al focolare ci sono tubi che forniscono la miscelazione dei flussi d'aria nella stanza. Differisce in alta redditività e posa più rara di legna da ardere. Anche con forti gelate è sufficiente effettuare la posa della legna solo 2 volte al giorno. Solo il design di questo forno consente di miscelare l'aria in modo efficace.

Il riscaldamento elettrico con costi operativi minimi consente di creare un clima caldo con basse temperature. Ad esempio, è possibile utilizzare un condizionatore d'aria domestico inverter. Oggigiorno, i modelli prodotti trasferiscono cinque kilowatt di calore dalla strada nella serra per ogni chilowatt di elettricità consumata. Tuttavia, più bassa è la temperatura, meno efficiente è il funzionamento dell'unità.

Se vivi in ​​una zona climatica, dove in inverno la temperatura scende al di sotto di -25? С, allora è meglio riscaldare la serra in un altro modo. In questo caso, più universali sono i pannelli a infrarossi per il riscaldamento dell'aria, perché sono più economici dei riscaldatori a ventola e dei generatori di calore. Il fatto è che i pannelli a infrarossi imitano il riscaldamento naturale del sole. Non riscaldano l'aria, ma trasferiscono il calore alle piante e al terreno. Di conseguenza, l'aria a livello del tetto rimane più fredda del suolo e della temperatura inferiore.

Video: installazione di serre in policarbonato

foto

disegni

Aggiungi un commento