Come fare una finestra di pendenza

Una delle operazioni più importanti eseguite quando si sostituiscono i blocchi di finestre è la produzione di pendenze, la cui qualità della disposizione determina in definitiva l'aspetto dell'intera finestra nel suo insieme. Oggi nella pratica di costruzione ci sono tre tipi di pendenze della finestra:

  • intonacate;
  • dal muro a secco;
  • piste di plastica.

Intonacatura piste

Questo tipo di pendenze si riferisce alla vecchia tecnica di apertura delle finestre e viene considerato molto poco pratico e scomodo nell'esecuzione. Gli svantaggi di tali pendii includono:

  • scarse proprietà di isolamento termico;
  • la possibilità di condensa con rapide variazioni di temperatura;
  • alta probabilità di rottura dell'intonaco a causa di condizioni operative contrastanti;

Nel processo di produzione tali pendenze sono intonacate in più strati, dopo di che devono essere rivestiti con primer e verniciato. La loro produzione (tenendo conto della conformità con tutti i requisiti sull'argomento "come fare correttamente una pendenza della finestra") richiederà, come si vede, un bel po 'di tempo; inoltre, solo i professionisti possono eseguire lavori di intonacatura di alta qualità.

Se si sceglie ancora questo tipo di pendenze, è necessario prendere in considerazione le seguenti raccomandazioni, riguardanti principalmente le procedure preparatorie:

  • durante il funzionamento, il telaio deve essere chiuso con qualsiasi materiale protettivo;
  • è desiderabile rinforzare la pendenza superiore usando una maglia di collegamento a catena;
  • Prima di iniziare a intonacare le pendenze laterali su entrambi i lati, idealmente si dovrebbero inchiodare anche le assi, che fungono da superfici di controllo.

Piste in cartongesso

Rispetto alle pendenze dell'intonaco, le pendenze del cartongesso sono considerate più durevoli e, nel caso di riscaldamento con cotone, possono fornire un buon isolamento termico per le finestre. Ma a causa della maggiore sensibilità del cartongesso all'umidità, difficilmente riuscirai a ottenere una buona impermeabilità con esso. Pertanto, è consentito installare tali pendenze solo in stanze con un basso livello di umidità.

Si noti che la loro produzione richiede anche una certa abilità e capacità di eseguire una varietà di operazioni ausiliarie (mastice, primer, pittura, ecc.).

Per la produzione di pendii in cartongesso, viene fatto quanto segue:

  1. L'angolo del profilo viene preso e tagliato in segmenti in base alla dimensione del blocco della finestra. Quindi questi segmenti sono attaccati lungo il bordo del profilo della finestra (lungo l'intero perimetro del blocco) con l'aiuto di viti, che verranno successivamente nascoste sotto il pannello di gesso.
  2. In seguito, il cartongesso viene tagliato (il materiale resistente all'umidità è più adatto per questo scopo) alla larghezza del pendio e alla sua intera altezza. Parte della pendenza sul lato della finestra è riempita di lana minerale e il bordo interno con la faccia tagliata è attaccato direttamente all'angolo. Il secondo bordo, rivolto verso il bordo della stanza, è incollato al pendio con una colla speciale.
  3. Un angolo perforato è fissato alla parte d'angolo (dal lato della stanza) con l'aiuto di un sigillante, dopo di che il giunto vicino alla finestra è sigillato, e l'intera superficie del pendio è accuratamente stuccata. Dopo la lucidatura, è coperto con uno speciale primer (penetrazione profonda) e dipinto sulla parte superiore con vernice a base d'acqua.

video

Uno dei modi per fabbricare pendii in cartongesso:

Piste di plastica

È più conveniente dimostrare come eseguire correttamente una pendenza della finestra usando l'esempio della sua modifica plastica, che è attualmente considerata la più versatile e pratica. Le piste in plastica sono facili da pulire e non si sbiadiscono col tempo. Come riscaldatore in tali costruzioni si utilizza lana minerale, che fornisce alle finestre eccellenti proprietà impermeabilizzanti ed elimina l'appannamento. L'installazione di pendii in plastica viene effettuata nel seguente ordine:

  1. Prima di tutto, lungo il perimetro delle piste con l'aiuto di viti (a filo muro) vengono imballate delle doghe di legno, che servono come base per la plastica flessibile. Per ottenere pendenze di alta qualità, le lamelle devono essere posizionate rigorosamente in verticale, il che viene ottenuto con l'aiuto di un livello di costruzione.
  2. Successivamente, utilizzando il livello, le linee verticali (sinistra e destra) e superiori orizzontali del bordo esterno delle pendenze vengono tracciate con una matita e la striscia iniziale viene riempita con viti autofilettanti. La scanalatura di questa striscia di partenza servirà da fissaggio del pendio di plastica.
  3. Quindi, viene montato un profilo a forma di F, che viene dapprima misurato esattamente in base all'altezza della pendenza. Questo profilo è attaccato alle doghe di legno usando una pinzatrice di costruzione.
  4. Dopodiché, rimane solo per installare pendii in plastica con il loro isolamento simultaneo. Un bordo della plastica viene inserito nella striscia di partenza e l'altro (dopo aver posizionato la lana minerale sotto di esso) viene fissato nel profilo a forma di F. Per ottenere giunti di alta qualità, la plastica deve essere misurata con elevata precisione.

Come risultato di operazioni eseguite con competenza, sarete in grado di ottenere una costruzione completamente estetica e completamente ermetica. Per eliminare le irregolarità microscopiche, si consiglia di pulire le articolazioni di tutte le parti con silicone bianco.

video

In questo video puoi vedere il processo di produzione di piste in PVC in dettaglio:

Aggiungi un commento