Facciata schierandosi

La popolarità del rivestimento per la finitura delle facciate degli edifici può essere spiegata non solo dal basso costo e dall'elevata qualità del materiale, che consente di conferire all'edificio un aspetto estetico per lungo tempo. Il vantaggio indiscusso è il fatto che la finitura della facciata con il raccordo con le proprie mani consentirà di risparmiare considerevolmente, senza ricorrere ai servizi dei costruttori. Come eseguire l'installazione verrà descritto di seguito.

In effetti, l'installazione di rivestimenti è considerata un'opzione di finitura a secco. È adatto a tutti i tipi di edifici, indipendentemente dal materiale. Tale finitura sarebbe molto utile se è necessario trasformare rapidamente ed economicamente l'aspetto di una vecchia casa.

Strumento di montaggio

Prima di iniziare, è necessario preparare tutti gli strumenti necessari. Quindi, avremo bisogno di:

  • seghetto (preferibilmente con denti piccoli) o smerigliatrice;
  • forbici per tagliare il metallo;
  • cacciavite a croce;
  • roulette e quadrato;
  • un martello;
  • una grande scala a pioli per raggiungere il tetto dell'edificio.

Fai attenzione! Se non si dispone di una scala a pioli di altezza adeguata e si ritiene inappropriato acquistarla per tutta la durata del lavoro, è possibile realizzare un'impalcatura temporanea che, dopo il rivestimento, può essere facilmente smontata. La cosa principale è usare una tavola spessa ed eseguire con cura l'assemblaggio in modo che nel processo di costruzione la costruzione non collassi.

Selezione del materiale

Selezione del materiale

Oggi i produttori di rivestimenti offrono una vasta gamma di pannelli a colori, nonché tutti i tipi di connessioni, che possono essere utilizzati per completare un edificio di qualsiasi complessità.

Hai solo bisogno di venire in un negozio di specialità con una planimetria e dimensioni schematiche. Il venditore calcolerà il numero richiesto di pannelli e elementi di connessione.

Elementi aggiuntivi

Al fine di non sentirsi come una pecora nera in questa materia, è meglio conoscere i componenti della struttura che sono necessari per la placcatura.

Angolo per montaggio esterno

Angolo per montaggio esterno

Questo elemento di collegamento è utilizzato non solo come finitura decorativa, ma è utilizzato per chiudere le estremità e dare alla struttura un aspetto finito. A seconda dell'altezza dell'edificio, le opzioni di montaggio possono essere suddivise in due modi:

  1. La lunghezza massima degli angoli è di 3 metri, quindi per la struttura a un piano vengono utilizzati elementi interi.
  2. Se vuoi terminare un disegno più alto, acquisisci alcuni angoli che devono ancorare tra loro, dato il calcio 5-7 cm.

Angolo per montaggio interno

La selezione di questa connessione avviene sullo stesso piano della variante con un angolo esterno. Va aggiunto che tali elementi di fissaggio sono utilizzati per rifinire la grondaia. Se non si rimuove questa parte dell'edificio, viene utilizzato il completamento della striscia di finitura.

Gronda taglia

Per la decorazione di questa parte dell'edificio vengono utilizzati composti come il pannello del vento e i faretti. Per calcolare la lunghezza richiesta, viene presa la dimensione iniziale della barra iniziale, da cui deve essere rimossa la lunghezza dei frontoni dell'edificio.

J - profilo

Profilo J

Questo elemento di collegamento aiuta in questi casi se l'edificio presenta differenze di elevazione visibili.

Finestratura della finestra

Per fare questo, è necessario acquistare una barra della finestra. Per cominciare, le misure di tutte le finestre vengono eseguite in modo che i punti di giunzione non siano visibili, dovrai tagliarlo ad angolo, quindi devi prendere un margine di circa 2-5 cm su ciascun lato.

Finitura di base

Per rivestire questa parte dell'edificio, viene utilizzata una piastra di scarico, di norma viene prodotta in una larghezza di 40 mm. Se questo non è abbastanza, la struttura può essere completata da reflusso.

Connessione del pannello

La lunghezza massima dei pannelli di raccordo è di 3,66 metri e, se questo non è sufficiente per chiudere l'intero lato dell'edificio con un segmento, vengono utilizzati i profili ad H per il giunto.

Fai attenzione! Al fine di preservare le proporzioni dell'edificio e non violare l'integrità visiva della struttura, la giunzione deve essere pensata in anticipo.

Calcolo del pannello

Calcolo del pannello

Prima di schierare la facciata dell'edificio, è necessario calcolare il numero di pannelli necessari per questo. Esiste la seguente formula: è necessario moltiplicare la lunghezza e la larghezza dei muri della casa, in modo da ottenere l'area totale. Dall'area è necessario portare via l'area di tutte le finestre e le porte. Quindi calcoliamo l'area di un pannello, conoscendone la larghezza e l'altezza, e dividiamo l'area della facciata per l'area del pannello. Di conseguenza, otteniamo il numero richiesto di pannelli, a cui dobbiamo aggiungere il 10% dei costi per il taglio e l'attracco.

Monti

Viti zincate

Per fissare il pannello, è necessario utilizzare viti zincate. La lunghezza massima è 35 mm, il minimo è 25. Calcolo della quantità approssimativa: per 1 m2 Ci vorranno circa 2-4 viti (sono anche meglio acquistate con un margine).

Fai attenzione! Le viti con una rondella gommata consentono di fissare meglio il pannello, proteggerlo dalle fessurazioni e, nel tempo, le articolazioni non appaiano ruggine.

Lavoro preparatorio

Il rivestimento della facciata è realizzato solo sulla superficie preparata. Cosa devi fare?

  1. Per cominciare, tutti gli elementi sporgenti dell'edificio vengono smantellati: griglie, rivestimenti delle porte, ecc.
  2. Tutte le fessure visibili attorno alla finestra e le aperture delle porte sono sigillate con schiuma.
  3. Se il vecchio edificio è finito, tutte le tracce di sporco devono essere rimosse da esso. Sulla facciata intonacata ripulivano tutti i possibili punti di sfaldamento.
  4. Prima del lavoro, le pareti in legno vengono trattate meglio con gli antisettici e le strutture in calcestruzzo espanso con un primer.

Installare la cassa

Installare casse

La base per l'installazione di rivestimenti è casse. Può essere fatto di profili metallici o barre di legno 50-50.

Opzioni di cassa

  1. Per pareti in mattoni o cemento, l'opzione migliore sarebbe un profilo zincato.
  2. Per la costruzione in legno o telaio è meglio adatto listello di legno (lavorato e asciugato).

Come fare una cassa: lavoro graduale

  1. All'inizio con l'aiuto del livello e della roulette lungo l'intero perimetro dell'edificio è necessario tracciare linee rette.
  2. La seguente procedura dovrebbe essere eseguita con la massima precisione. Negli angoli della casa dalla linea tracciata, è necessario misurare la distanza dal seminterrato e, posandola, disegnare un altro cerchio per ottenere un altro circuito, la barra di partenza verrà montata lungo di esso. Questa misurazione dovrebbe essere eseguita nel modo più preciso possibile, se si discosta un po 'dal livello, tutti i pannelli saranno distorti.
  3. Successivamente viene il turno di fissare i profili a forma di U guida, è necessario iniziare dagli angoli dell'edificio. La distanza raccomandata tra gli elementi di fissaggio è di 35-40 cm: in quei luoghi in cui verrà posizionato un grande carico sul profilo (punti di fissaggio di lampade o angoli), questi possono essere integrati con passaggi più frequenti.

La cassa è pronta. Vai al prossimo passo.

Impermeabilizzazione e isolamento

Membrana di protezione dall'umidità

L'impermeabilizzazione è necessaria per case aerate e di legno, in tutte le altre opzioni, si può fare con l'isolamento. Dalla membrana antivento antiumidità consigliata materiale. Se l'isolamento non è fatto, è attaccato alla parete con la distanza necessaria per la ventilazione naturale. Quando si installa l'isolamento, viene posizionato sopra di esso.

Istruzioni per il fissaggio della linea guida

  1. È necessario iniziare a lavorare con l'installazione del deflusso dell'acqua in un centro dell'edificio. Il fissaggio viene effettuato sul bordo superiore della linea precedentemente contrassegnata. Questo design ha una maggiore rigidità rispetto alla piastra di partenza e quindi sarà più facile risolverlo.
  2. Quindi imposta i profili d'angolo. È necessario iniziare in cima alla grondaia, fissare le viti. Se necessario, la connessione viene fatta sovrapporre il profilo successivo a quello precedente.
  3. Dopo aver stabilito i profili, è necessario montare il livello di partenza lungo la linea precedentemente indicata sopra la linea di riflusso. È montato sopra il fondo dei profili angolari di 5-7 mm.
  4. I profili a J o i finestrini dovrebbero essere fissati attorno a porte e finestre. Questo è fatto in modo che il bordo, che sarà all'esterno, sia leggermente più basso rispetto a quello interno (2-3 cm).
  5. Quando si installano profili ad H verticali, è necessario prevedere e contrassegnare i luoghi. Come con l'installazione di altri giunti verticali, con la loro installazione, è necessario lasciare uno spazio tra la gronda e lo zoccolo dell'edificio di 5 mm. Questo è necessario in modo che durante l'espansione termica le doghe non si inarcano.
  6. Le strisce di finitura sono installate sotto il tetto dell'edificio e in quei luoghi dove terminerà l'installazione di rivestimenti.

Ora tutto è pronto per l'ultima fase.

Installazione di pannelli

Pannelli di fissaggio

L'installazione dei pannelli di raccordo inizia dalla piastra di partenza. Il primo pannello è inserito al clic caratteristico della serratura, e la parte superiore è fissata con viti. Devono essere avvitati esattamente al centro dei fori oblunghi.

Tutti i pannelli successivi sono montati sullo stesso principio, se necessario, devono essere tagliati con attenzione alle giunture o alle finiture delle finestre. Non tirare il pannello verso l'alto, dovrebbe camminare un po 'nella serratura. L'ultima riga in alto dovrebbe essere chiusa.

Ecco le regole principali per lavorare con il binario di raccordo. Prendili in considerazione e sarai in grado di creare la propria installazione. Di seguito sono riportati alcuni piccoli consigli degli esperti per aiutarti a evitare errori inutili nel tuo lavoro.

  1. Il materiale da cui è stato realizzato il raccordo ha le proprietà di contrarsi ed espandersi con i cambiamenti di temperatura. In realtà, per questo, i produttori e fornito fori ovali per il montaggio. Pertanto, durante l'installazione, non cercare di fissare il raccordo più strettamente possibile, lasciare uno spazio tra la vite e la barra da 1 mm.
  2. Quando si collega il raccordo alle guide, è inoltre necessario lasciare spazi vuoti per evitare di piegare i pannelli quando fa caldo. Sarà sufficiente 5 mm.
  3. Puoi lavorare con il binario di raccordo in qualsiasi condizione atmosferica. È importante ricordare quanto segue: a una temperatura di -10 ° C all'esterno, gli elementi del giunto e i pannelli stessi possono incrinarsi durante il taglio. Pertanto, questa procedura dovrebbe essere presa molto sul serio - è meglio tagliare il raccordo con una smerigliatrice.

Effettuando correttamente lavori sul rivestimento della casa con pannelli di raccordo, trasformerete il suo aspetto di almeno 30 anni, i produttori di materiali affermano esattamente questa vita di servizio.

Aggiungi un commento